Ultimo aggiornamento 19 Ottobre 2021 @ 16:00

Prealpina.it logo

Elezioni Lonate Ceppino, le priorità: scuola, sicurezza e servizi

10 Set 2020 | Amministrative 2020, LONATE CEPPINO

 

Il programma della lista “Lonate in Comune” si fonda essenzialmente su tre ambiti: sicurezza, servizi e scuola. A poche settimane dalle elezioni di Lonate Ceppino, la lista capitanata dal candidato sindaco Stefania Zanasca presenta il suo programma alla comunità mediante i social network e incontrando personalmente i cittadini al gazebo che verrà posizionato domenica in piazza Diaz.

Elezioni Lonate Ceppino, presentati i progetti

Per quanto concerne la sicurezza la lista Lonate in Comune propone il potenziamento della Polizia locale, l’introduzione di una nuova viabilità che permetta maggiore sicurezza e il recupero del centro storico, l’ampliamento dei collegamenti ciclopedonali con relativo rilancio del parco Rto e una revisione del piano di governo del territorio (Pgt) finalizzata a limitare il consumo di suolo.

E sul fronte dei servizi, il programma è articolato. La lista punta ad un rilancio di Lonate Ceppino proprio mediante l’inserimento di servizi che possano essere di prima necessità per i cittadini: riapertura degli sportelli bancari che al momento non sono più presenti sul territorio; riorganizzazione della discarica comunale e potenziamento della raccolta dei rifiuti; realizzazione di un nuovo parco comunale con area per in cani e campetto da basket in zona San Lucio; potenziamento del servizio postale; creazione di un centro anziani e di un ambulatorio medico dove sia possibile effettuare anche i prelievi; attivazione di una app tramite la quale i cittadini possano essere sempre connessi con l’Amministrazione comunale per ricevere avvisi e comunicazioni.
L’ultimo punto del programma è dedicato alla scuola.

Ecco i progetti: messa in sicurezza degli edifici scolastici; riorganizzazione dei servizi di pre e dopo scuola con relative nuove proposte di progetti scolastici; sostegno scolastico ai bambini affetti da disabilità, Dsa e Bes; valorizzazione della biblioteca comunale; realizzazione di un’area per le feste che favorisca momenti di socialità e il rilancio dei rioni. Un’attenzione particolare sarà rivolta inoltre alla chiesa di San Pietro del 1144 per la quale sarà avviato un progetto di valorizzazione e salvaguardia. Il candidato sindaco Stefania Zanasca spiega che «la nostra squadra è una valida e degna rappresentazione della cittadinanza lonatese, abbiamo persone di diverse fasce di età e tutte animate da entusiasmo e voglia di mettersi in gioco».

«Il nostro bagaglio di esperienza – aggiunge Stefania Zanasca – va a coprire tutti i settori professionali. Grazie alle esperienze lavorative e in campo amministrativo dei componenti del nostro team abbiamo creato dei gruppi di lavoro che ci permetteranno anche in futuro di avere delle squadre pronte, affidabili e con esperienza mediante le quali lavorare nello specifico nei settori del nostro programma». «Siamo una squadra compatta e dinamica, siamo pronti per andare avanti con grinta con il nostro progetto» conclude Stefania Zanasca. La sfida è lanciata.

Silvia Milone

© RIPRODUZIONE RISERVATA