Ultimo aggiornamento 17 Settembre 2021 @ 09:36

Prealpina.it logo

Legnano, Toia: “Voglio una commissione antimafia”

2 Ott 2020 | Amministrative 2020, LEGNANO

 

«Se vincerò le elezioni istituirò a Legnano una commissione antimafia sul modello di quella che esiste al Comune di Pavia. La sede sarà negli uffici dell’ex tribunale, la commissione diventerà un punto di riferimento per tutti quei legnanesi che come noi credono che la legalità sia un valore imprescindibile». L’annuncio è stato dato ieri sera da Carolina Toia in apertura del convegno “Legalità antimafia e trasparenza” che si è svolto a villa sant’Uberto.

Legnano, L’annuncio di Toia

Ospiti molto speciali il presidente della commissione antimafia del Comune di Pavia Angelo Rinaldi e il procuratore aggiunto alla Procura di Pavia Mario Venditti, il Pm che nel 2009 quando lavorava per la direzione distrettuale antimafia di Milano coordinò l’indagine Bad Boys, tracciando una prima mappa della ‘ndrangheta tra Legnano e Lonate Pozzolo. «In questo territorio la mafia c’è, fa affari e prospera – ha affermato Venditti citando alcuni dei più clamorosi episodi di cronaca, dall’omicidio Novella in poi -. Non è vero che l’omertà esiste soltanto al sud, anche qui la paura ha gente di denunciare. Uno strumento come la commissione potrebbe diventare un utile punto di riferimento: i carabinieri non possono essere ovunque, la gente deve trovare il coraggio».

Per trovare questo coraggio, però, è indispensabile sentire la vicinanza delle istituzioni. «La commissione non ha colore politico – spiega Rinaldi -. Ne fanno parte i rappresentanti politici di tutte le parti presenti in consiglio, dal punto di vista operativo può dare informazioni, mappare la situazione, raccogliere segnalazioni e girarle al prefetto o alla magistratura. Il lavoro a Pavia non manca di certo, e qui a Legnano a sentire le parole di Venditti non siete messi meglio». Tanto Rinaldi quanto Venditti si sono detti pronti a fare la loro parte, mettendo a disposizione la loro esperienza per agevolare la nascita della commissione annunciata da Toia.

l.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA