Ultimo aggiornamento 19 Ottobre 2021 @ 16:00

Prealpina.it logo

Fagioli-Airoldi: i veri volti dietro al ballottaggio di Saronno

26 Set 2020 | Amministrative 2020, SARONNO

 

Sono entrambi singles, ma forse è questo l’unico elemento che davvero accomuna i due candidati sindaci al ballottaggio a Saronno, quello uscente Alessandro Fagioli (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Saronno al centro) ed Augusto Airoldi (Pd, Tu@Saronno e lista civica Airoldi sindaco).

Saronno, la vita privata oltre la politica

Fagioli, classe 1972, è stato assessore provinciale al Lavoro e Politiche giovanili, ed è attualmente non solo il sindaco uscente di Saronno ma anche vicepresidente della provincia di Varese ed assessore provinciale alla Cultura. Le sue passioni nel tempo libero? La musica moderna, della quale è un vero esperto; la motocicletta con la quale ama concedersi qualche escursione e i videogiochi. Nonchè la buona cucina, i piatti tipici della tradizione lombarda.

Airoldi, classe 1959, lavora in una multinazionale informatica ed è stato presidente del consiglio comunale dal 2010 al 2015. E’ stato tra i fondatori dell’emittente comunitaria Radiorizzonti Fm 88 che ha sede nella casa parrocchiale gestita da volontari. Airoldi è inoltre attivo nel volontariato locale. Per quanto riguarda lo sport, lo vive soprattutto da spettatore: è un grande tifoso della scherma, ed in particolare della giovane squadra di Saronno nella quale milita anche la nipote.

Roberto Banfi

© RIPRODUZIONE RISERVATA