Ultimo aggiornamento 19 Ottobre 2021 @ 16:00

Prealpina.it logo

Cuggiono Democratica punta su Cucchetti

8 Ago 2020 | Amministrative 2020, CUGGIONO

 

La campagna elettorale inizia a prendere forma. È stato ufficializzato ieri il candidato della lista civica Cuggiono Democratica. Si tratta di Giovanni Cucchetti, il cui nome era stato peraltro annunciato e dato per certo da settimane. Consigliere di minoranza e capogruppo della stessa lista nel consiglio sciolto a febbraio, Cucchetti ha di fatto preso il posto dell’ex sindaco Flavio Polloni, uscito sconfitto dalle passate elezioni dopo avere completato il primo mandato.

L’avvicendamento in qualità di capogruppo si consumò un paio di anni fa, a seguito della scelta di Polloni di distanziarsi dalla politica attiva. Benché lo stesso Cucchetti tenga a sottolineare che la lista sia composta da differenti sensibilità, è indubbio che alla sua candidatura faccia riferimento il centro sinistra. A sostenerla sarà tra l’altro il locale circolo del Pd, cui potrebbero aggiungersi la lista civica centrista Agorà, che alle scorse elezioni si presentò con un proprio candidato e che ha ora avviato una serie di consultazioni ad ampio raggio. In attesa che si concretizzi o meno l’eventuale alleanza, che è anche l’unica possibile al momento, la prima lista civica ad avere ufficializzato un proprio candidato in vista del voto di settembre si presenta: «Negli anni abbiamo dimostrato di essere un gruppo coeso, nonostante le diverse anime che lo compongono. Quello che ci unisce sono gli ideali e una medesima visione del paese». In quanto alla scelta di candidare Giovanni, detto Gianni Cucchetti: «Il gruppo non ha avuto dubbi sulla scelta del proprio candidato. Gianni ci ha ben rappresentati in amministrazione, dapprima affiancando il nostro capogruppo Flavio Polloni, per poi sostituirlo divenendo il nostro portavoce cogliendone egregiamente il testimone, dimostrando ottima capacità di mediazione combinata a fermezza e decisione quando serve, la visione del futuro tutto da costruire e il coraggio per affrontarlo». Oltre al candidato, Cuggiono Democratica ha deciso anche di darsi uno slogan: «Coltiviamo il futuro. Il ché significa non solo favorire lo sviluppo e la cura di una nuova pianta, ma anche di un pensiero, di un’opinione, di una speranza, di una visione», concludono i sostenitori della lista, il cui comitato elettorale sarà la sede del comitato elettorale è stata aperta in via San Rocco.

Carlo Colombo

© RIPRODUZIONE RISERVATA