Ultimo aggiornamento 12 Aprile 2021 @ 08:53

Prealpina.it logo

 

Elezioni Parabiago: il sindaco Cucchi nel segno della continuità

8 Set 2020 | Amministrative 2020, PARABIAGO

 

Il giorno del voto si avvicina e, dopo la presentazione delle liste, le forze politiche in corsa per guidare la città di Parabiago verso le elezioni escono allo scoperto con i programmi. “Mantieni Grande Parabiago” è lo slogan scelto dalla coalizione di centrodestra (composta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e lista civica AttivaMente) a sostegno della candidatura di Raffaele Cucchi, con la quale il primo cittadino uscente cercherà di fare il bis.

«Amministrare la propria città e, quindi, la propria comunità – ha spiegato sindaco uscente – è un impegno che, se assunto responsabilmente, richiede numerose qualità tra le quali ne spiccano due: passione e competenza. Nel mandato che si sta concludendo crediamo di essere rimasti fedeli ad entrambe queste qualità, almeno noi ce l’abbiamo messa tutta. Ci sentiamo di dire che abbiamo realizzato molto e che ci sono progetti in corso che devono essere portati a termine con determinazione. Uno di questi è la rigenerazione del centro cittadino, ma la vera sfida che attende la prossima amministrazione comunale sarà il tema delle scuole e la gestione di una faticosa situazione finanziaria dovuta all’emergenza Covid, nel lungo periodo».

Elezioni Parabiago, il sindaco uscente presenta il programma

Nei punti del programma (pubblicato su questo sito) si parla in effetti del progetto di una Parabiago futura che sia al pari delle città europee e che, pertanto, «richiede uno strumento urbanistico che regoli e investa sul recupero di vecchi edifici, sulla riqualificazione di aree abbandonate e sulla rigenerazione urbana, che dia un rilancio di insieme del centro cittadino».

Tra le proposte più interessanti c’è quella di proseguire il lavoro del Tavolo Tecnico sulla sicurezza stradale (di recente istituzione) con i suoi studi degli interventi da realizzare per prevenire l’incidentalità. In ambito di sicurezza si punterà molto sulla videosorveglianza e sul progetto del Controllo del vicinato.

Riguardo alla scuola il programma insiste sulla realizzazione di un moderno campus nella frazione di Villastanza attraverso il meccanismo del partenariato pubblico-privato, anche grazie alla recente approvazione dello strumento urbanistico che lo ha previsto. «Di sfide la nostra città ne ha affrontate tante – conclude Cucchi rivolgendosi agli elettori – riusciremo ad affrontare anche quelle nuove. Ringrazio tutti i candidati e i componenti delle forze politiche che mi hanno rinnovato la fiducia come candidato alla carica di primo cittadino».

Stefano Vietta

© RIPRODUZIONE RISERVATA